Torta della nonna

Mag
2012
14

scritto da on Dolci, Piatti tradizionali, Ricette

Nessun commento

Oggi vi propongo una ricetta tradizionale per preparare la classica torta della nonna, cioè con crema e pinoli. E’ una delle mia torte preferite e in inverno quando si hanno ospiti è ottima da accompagnare a una buona tazza di tè o di cioccolata. Il segreto di questa ricetta è fare una pasta per la base friabile e una crema consistente, ecco come…

Vai alla ricetta

scritto da on Piatti tradizionali, Ricette

Nessun commento

Ecco qui un altro modo per cucinare il pane fatto in casa. Vi ricordate di quando vi ho proposto i panini alle olive? Ingredienti e procedimento sono gli stessi. Semplicemente in questo caso al posto delle olive ho messo un po’ di pancetta affumicata a cubetti e non avendo in casa la farina semi-integrale ho utilizzato della normalissima farina 00. Il risultato? Giudicatelo voi…

Vai alla ricetta

scritto da on Esperimenti

Nessun commento

Ricetta veloce che ho inventato e provato l’altra sera per la prima volta; sicuramente migliorabile,  ma comunque la prima versione rimane certamente gustosa. Lascio a voi il compito e il piacere di variare la mia versione…magari dopo passatemi la ricetta! Ingrediente fondamentale della ricetta? gli asparigi! Anche se siamo a fine stagione si riescono ancora a trovarli molto buoni e a un prezzo non esagerato. Io li avevo già lessati in questo caso, e, invece di mangiarli come contorno con olio e sale, ho provato a cucinarli in questo modo.

Vai alla ricetta

Cozze marinate

Mag
2012
10

scritto da on Piatti tradizionali, Pronti in 5 minuti

Nessun commento

L’altro giorno ho trovato al supermercato delle cozze freschissime e per di più già “spurgate” e già pulite, una vera fortuna! Si, perchè la cosa più lunga nella preparazione delle cozze marinate sono la pulizia delle stesse. E’ necessario infatti, oltre che “spurgarle”, cioè lasciarle a bagno in acqua e sale per almeno 3 ore,  anche  pulirle con una spazzolina e togliere la barbetta; operazione lunga, che ogni volta mi fa desidere da comprarle. Ma questa volta non potevo certo perdermi tale occasione!

Vai alla ricetta

scritto da on Esperimenti

Nessun commento

Non fatevi spaventare dal titolo: il piatto risulterà leggero e molto appetitoso. E’ un esperimento, volevo rendere il pollo ai peperoni un po’ meno pesante e corposo, rispetto alla classica ricetta in umido con il pomodoro. Il risultato non è male e la preparazione non è lunghissima in circa 30 minuti avrete un secondo squisito e con un gusto particolare.

Vai alla ricetta