Cosce di Pollo & Patate alla Birra

Mar
2012
05

scritto da on Esperimenti

4 commenti

L’altro giorno per cercare di risparmiare qualche soldo, ho provato a fare la spesa in un discount. Pessima idea…ho preso un sacco di cose,  che assolutamente non mi servivano… e ho perso un sacco di tempo! Ho guardato tutti i prodotti uno a uno e poi mi sono soffermata su della birra a doppio malto tedesca, che tra l’altro non mi piace neanche, e in men che non si dica era nel carrello! Chissà cosa mi passa per la testa quando prendo queste decisioni impulsive!

Una volta arrivata a casa, ho pensato di rivisitare il classico pollo e patate facendolo cuocere nella birra. Attrezzo fondamentale per questa ricetta,  è la padella super tecnologica che mia suocera mi ha regalato, che cuoce come se il cibo fosse in forno.

Ingredienti:

  • 1 pinta di birra
  • cosce di pollo (io avevo una confezione da 6/7)
  • patate 400 gr. circa
  • aglione

Pelate, lavate e tagliate a tocchetti le patate.
Spargete l’aglione sia sulle patate sia sulle cosce, non esagerate. L’aglione è un tipico trito emilano composto da sale grosso, aglio e rosmarino. Io lo conservo in frigo dentro a un vaso di vetro. Prometto che la prossima volta che lo faccio vi posto la ricetta.

Nella padella preriscaldata con un filo d’olio (va bene anche la classica padella antiaderente) aggiungete il pollo e le patate e lasciate rosolare il tutto a fuoco vivace per 10 minuti circa.

Aggiungete la birra, lasciate sfumare per qualche minuto e poi coprite la padella con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento per 20 minuti.

Il piatto è pronto, la cottura con la birra ha fatto in modo che la carne rimanesse tenera, mentre le patate croccanti al punto giusto. In fin dei conti il piatto è molto semplice. Secondo me potrebbe risultare più saporito  se si cambia la birra al doppio malto con quella scura, tipo Guinness.

Non è proprio una ricetta innovativa, sicuramente altri l’avranno già fatta, ma per me lo era! C’è sempre una prima volta per tutto!

 

Forse ti potrebbe interessare anche...

Coniglio in padella
Pane con olive
Fusilli in salsa di grana e carciofi saltati

Tags: , , ,

  • Gborelli

    Ciao princy..questo piatto dev’essere delizioso, e neanche troppo difficile da preparare!!! Proprio adatto a me che in cucina sono un disastro 🙂 domani provero’ a cucinarlo, poi ti racconterò com’e andata! Grazie

  • Aledagdalgas

    Ciao Princy, ho appena assaggiato la tua ricetta preparata da Gborelli e ora  ti scrivo dal policlinico, reparto intossicazioni alimentari… 

    • Princy_78

      Io però vi avevo avvertiti che non ero responsabile dei risultati!

      • Cristian

        Secondo me hai omesso qualcosa nella ricetta…almeno per quanto riguarda i tempi e le modalità di cottura…