Pasticciotti salati con salsiccia, formaggio e ricotta

Mag
2012
19

scritto da on Esperimenti

1 commento

Da quando Il Doc mi ha regalato i favolosi stampi in silicone per fare i muffin, ogni ricetta è valida per poter utilizzare il nuovo acquisto. Ma visto che non posso fare dolci a oltranza questa volta ho trasformato i famosi pasticciotti pugliesi in pasticiotti salati. E per questa ricetta, ho utilizzato la pasta brisée, che di solito non uso. A mio parere la pasta brisée è una pasta sfoglia, solo che i francesi l’hanno chiamata in modo diverso. Le similitudini in termini di sapore e sostanza sono tante, cambia sicuramente il procedimento, ma io tendo a comprarle già fatte e quindi non chiedetemi la differenza.

Ingredienti:

  • pasta Brisée: 1 rotolo
  • salsiccia: 150 grammi
  • formaggio a pasta dolce o edamer: 120 grammi
  • ricotta: 100 grammi
  • uova: 2
  • sale, pepe, erba cipollina

Tagliate a dadini piccoli il formaggio, io avevo 2 tipi di formaggio a pasta dolce, voi potete utilizzare qualsiasi marca/tipo di formaggio di questa consistenza.

Con una tazza incidete sulla pasta brisée 7/8 cerchi. Riponete da una parte la pasta avanzata.

In una ciotola unite la ricotta, la salsiccia, il formaggio a dadini e mescolate.

Aggiungete le uova e mescolate di nuovo.

Tagliate l’erba cipollina e unitela all’impasto. Salate, pepate e amalgamate tutti gli ingredienti. Il ripieno per i pasticciotti è pronto.

Posizionate i cerchi di pasta brisée dentro allo stampo dei muffin, in modo che ci sia anche un bordo abbastanza alto. Con un rotolo di pasta brisée ci vengono 7, massimo 8 cerchi. Io ne ho fatti 7.

Aggiungete il ripieno, facendo attenzione a non riempire troppo gli stampini.

Con la pasta in avanzo formate 7 palline, come il numero dei pasticiotti in preparazione.

Aiutandovi con un mattarello, stendete ogni pallina creando delle mini pizzette tonde che andranno posizionate sopra a ogni pasticciotto.

Posizionate ogni pizzetta preparata sopra ai pasticiotti, richiudete con l’eccedenza del bordo e forate la superficie con la forchetta.

Spennellate con un po’ di latte la superficie dei pasticiotti. Se non avete il latte potete utilizzare anche l’acqua.

Infornate per circa 20/25 minuti a 180°. Quando la superficie sarà dorata, anche il ripieno sarà cotto.

I pasticciotti salati sono pronti! Vedrete, sono squisiti!

 

Forse ti potrebbe interessare anche...

Tortino di asparigi e prosciutto cotto
Pollo con salsiccia e funghi
Pollo su mousse di zucchine

Tags: , , , , , ,

  • mimì

    mi sembrano facili da fare e anche invitanti da mangiare