Tonno al sesamo

Mag
2012
16

scritto da on Esperimenti, Pronti in 5 minuti, Ricette

Nessun commento

Il tonno al sesamo di per sè non è certamente una ricetta nuova. Io però ho trovato questa variante, che ormai adotto regolarmente, che aggiunge un tocco orientale a questo pesce. Si tratta di sfumare il filetto in una miscela di salse che normalmente si utilizzano separatamente. In effetti se non fossi un po’ matta non so come mi sarebbe venuto in mente, ma vi garantisco, il risultato è assicurato!

Ingredienti per 2 persone:

  • filetto di tonno: 2
  • sesamo: qb
  • salsa Worchestershire
  • salsa di soia
  • olio

Come prima cosa “impanate” il filetto di tonno con i semi di sesamo su entrambi i lati.

 

In una padella antiaderente precedentemente riscaldata aggiungete un filo d’olio e mettete a cuocere i filetti di tonno a fuoco moderato. Fate attenzione, perché il tonno è molto delicato ed ha un tempo di cottura molto breve. Se lo cuocete troppo rischiate che diventi stopposo e duro. A me personalmente piace anche il sushi di tonno, perciò in genere preferisco lasciarlo quasi crudo, anche se questa volta, per fare le foto, mi è venuto più cotto.

Non appena avete messo in cottura il tonno, affrettatevi ad aggiungere una bella spruzzata di salsa di soia, di worchestershire e un goccio d’acqua. Non aggiungete sale perché le salse sono già molto saporite. L’acqua infatti serve anche per diminuire la sapidità del piatto.

Non appena le salse si saranno ridotte, togliete i filetti dalla padella e impiattate subito, per evitare che il pesce continui a cuocere a contatto con la padella.

Tempo di preparazione minimo e risultato garantito! Io lo accompagno sempre con una bella insalatina verde. Se poi avete sotto mano un bicchiere di traminer sfioriamo la perfezione.

Forse ti potrebbe interessare anche...

Peperoni gratinati
Rotolini di salmone
Strudel salato

Tags: , , , ,