Fusilli al radicchio trevigiano

Apr
2012
24

scritto da on Piatti tradizionali

Nessun commento

Questa è una mia rivisitazione della ricetta tradizionale che mi ha insegnato mia zia di Treviso. Succulenta e corposa, questa è un ottima ricetta da proporre sopratutto nei pranzi domenicali o quando si hanno ospiti.

Ingredienti per 4 persone:

  • radicchio trevigiano: 2 coste
  • speck a dadini: 100 grammi
  • mortadella a dadini: 80 grammi
  • cipolla: 1
  • panna liquida da cucina: 1/2 confezione
  • vino bianco: 1 bicchiere
  • farina 00: 1 cucchiaio
  • latte: 20 grammi
  • burro: una noce
  • pasta fusilli: 400 grammi
  • noce moscata, sale e olio

Tagliate finemente la cipolla. In un tegame aggingete un filo d’olio e fate rosolare la cipolla.

In un altro tegame preparate la besciamella mescolando la farina, il latte, il burro, la noce moscata e sale. Mescolate in modo costante gli ingredienti facendo attenzione a non farli attaccare al pentolino, e lasciate bollire a fuoco lento per qualche minuto, spegnete dopo aver ottenuto una crema/besciamella abbastanza liquida.

Una volta rosolata la cipolla aggiungete il radicchio tagliato a pezzetti.

Una volta che il radicchio si è cotto, bastano 5 minuti, sfumate con il vino bianco e aggiungete anche lo speck e la mortadella. Continuate la cottura per altri 5/10 minuti.

Una volta terminata la cottura aggiungete prima la panna, poi la besciamella e lasciate cuocere ancora per pochi minuti. Aggiustate di sale.

Nel frattempo cuocete la pasta e una volta scolata aggiungetela al sugo. Il piatto è pronto!

Buon appetito!

Forse ti potrebbe interessare anche...

Involtini di Melanzane
Cozze marinate
Pane con la pancetta

Tags: , , , , , ,