Pasta all’amatriciana (versione di Ottodispade)

Apr
2012
21

scritto da on Piatti tradizionali

Nessun commento

Una sera ho approfittato della presenza di Ottodispade per farmi insegnare la ricetta della pasta all’amatriciana. Questo mio amico, vero cultore e appassionato della cucina romana, mi ha insegnato la sua versione di questa pietanza.

Ingredienti per 4 persone:

  • pasta corta: 400 grammi
  • guanciale: 100/150 grammi
  • pecorino saporito grattuggiato: 50 grammi
  • pomodoro/pelati: 150 grammi circa

Tagliate il guanciale in pezzetti irregolari e non troppo grandi.

Rosolare il guanciale in una padella a fuoco lento. Intanto disponete il tutto per cuocere la pasta.

Al guanciale aggiungete i pelati e schiacchiateli con una forchetta. Io non li avevo così ho usato la cosa più simile che avevo in cucina: i pezzetti di pomodoro. Lasciate il sugo a cuocere lentamente.

Scolate la pasta. Aggiungete la pasta al sugo e pian piano aggiungete in più volte il pecorino, amalgamando il tutto su fuoco basso.

La pasta all’amatriciana in versione Ottodispade è pronta!

Buon appetito!

Forse ti potrebbe interessare anche...

Lasagne con funghi & salsiccia
Insalata di cous cous alle verdure
Torta della nonna

Tags: , , , , ,