Seppie con piselli e patate

Mar
2012
20

scritto da on Piatti tradizionali

Nessun commento

In inverno, mi piace cucinare il pesce con un buon sugo di pomodoro, e questo è uno dei piatti preferiti del Doc. L’unico aspetto negativo di questa ricetta, per me, è la fase di pulitura del pesce che viene automaticamente passata al Doc, preciso e affidabile in questo compito.

Ingredienti:

  • seppie, 400 grammi
  • piselli, 1 confezione da 140 grammi
  • 2 patate
  • 2 scalogni
  • passata di pomodoro, 350 grammi circa
  • vino bianco, 1/2 bicchiere
  • dado vegetale granulare
  • olio, sale
  • peperoncino per chi vuole

Mentre l’aiutante, nel mio caso Doc, pulisce le seppie dagli occhi, le lava e le taglia a pezzi, mettete in una padella un filo d’olio e lo scalogno tagliato fine. Sbucciate, lavate e tagliate a pezzi le patate.

Una volta rosolato lo scalogno aggiungete le patate tagliate a pezzi e sfumate con il vino.

Evaporato il vino aggiungete la passata di pomodoro con un 1/2 bicchiere d’acqua e un cucchiaino di dado vegetale granulare.

Cuocete il tutto per 10 minuti circa con il coperchio.

Successivamente aggiungete le seppie e i piselli cuocete per circa 30 minuti con il coperchio e altri 10 minuti senza.

A questo punto le seppie saranno oltre che cotte anche tenere e il sugo si sarà rappreso, ottimo per fare la scarpetta.

Per chi lo ama si può aggiungere anche il peperoncino.

Buon appetito!

Forse ti potrebbe interessare anche...

Spinaci Gustosi
Pollo con salsiccia e funghi
Peperoni ripieni

Tags: , , ,